mercoledì 19 ottobre 2011

Star Wars: la serie TV



Si, siamo un po fissati con Star Wars.
Ma direi che non c'è niente di male...
Anzi, direi che casomai è vero il contrario!

Detto ciò passiamo all'argomento del giorno: la serie TV di Star Wars.
Ci sono cose che i fan aspettano da una vita... robe tipo Diablo III.
La serie tv di Star Wars è una di queste. Una di quelle leggende che girano per la rete, fatte di dichiarazioni e smentite, di sentito dire e di tutto ciò che può alimentare hype e rumors come solo internet e i fanboy sanno fare.

Ora io a Diablo III ci voglio credere. E l'unico motivo per cui lo faccio è il sito ufficiale della Blizzard e i video che carica da mesi . Questo tiene viva la speranza e quando sono triste e il mondo mi sembra un luogo orrendo, googolo diablo 3 e mi vado a vedere un po' di video sul sito ufficiale. Poi sto meglio.

Alla stessa maniera la serie tv di Star Wars sarebbe solo leggenda se non ci fossero delle dichiarazioni ufficiali dell'unica persona che ha voce in capito: papà George Lucas

"It's kind of like Episode IV — it's funny and there's action, but it's [a] lot more talky. It's more of what I would call a soap opera with a bunch of personal dramas in it. It's not really based on action-adventure films from the '30s — it's actually more based on film noir movies from the '40s!"



―George Lucas, Total Film magazine, May 2008 issue, p. 138
(fonte: QUI)

"It's a completely different kind of idea, which is risky. But that's the only reason I'm doing it. Some people will             inevitably say, 'It's not what I think of as Star Wars.' So who knows, it may work or it may not."
      —George Lucas, Total Film magazine, May 2008 issue, p. 138 

      (fonte: sempre QUI)
   
Questo per dire: c'è una speranza.
Si sono susseguiti annunci ufficiali di varia natura, promesse, propositi, date e quant'altro. Si è parlato di trama (la serie si ambienterebbe tra le due trilogie), di casting, di registi, di location e di date, tante date. La realtà è che stanno fermi. E il motivo sono i soldi.

E allora io mi chiedo: perché spendere 4 milioni di dollari a puntata per produrre quelle schifezze di Falling Skies e Terranova (li metto in mezzo perché sono serie dal budget altissimo e prodotte da Steven Spielber, compagno di merende di George Lucas)  invece di investirle in un prodotto sicuro (milioni e milioni di fan in tutto il mondo bastano?) come Star Wars?

Io credo in Lucas.
Io credo in Spielberg.

Perché fate di tutto per mettere a dura prova la mia fede?

Cioè, ci manca che girate Indiana Jones 4 e che lo fate male...

Vi lascio con uno di quei capolavori di Robot Chicken.

Che la forza sia con voi!
RT
video

3 commenti:

  1. Proprio l'altro giorno m'è capitato di vedere questo Fan Film di Star Wars e di pensare "minchia se solo fosse il pilot di un'ipotetica serie.."

    Perchè l'idea di base è veramente sghicia.

    http://www.youtube.com/watch?v=wECZUuSgysk

    RispondiElimina
  2. Zumbi "Smettila di dire SGHICIO tanto non tornerà mai di moda!" cit.

    RispondiElimina
  3. Si lo avevo visto anche io! Niente male per essere un fan pilot.

    E si, smettila subito con sghicio!

    :D

    RispondiElimina